I.I.S.E. Medi di Palermo

I.I.S.E. Medi di Palermo

Partita come una scommessa, la “Giornata di informazione e orientamento” sulla mediazione civile e commerciale, svoltasi nei giorni 23 e 30 maggio scorso a Palermo presso l’I.I.S.S. “E. Medi”,  si è rivelata uno straordinario conduttore per la diffusione della cultura conciliativa. L’iniziativa è stata promossa dal Forum nazionale dei mediatori ed ha avuto il battesimo nella città di Palermo in occasione del IV Forum nazionale del 16 febbraio 2013. In quell’occasione è partita l’idea di un concorso aperto alla partecipazione delle scuole secondarie con premio una giornata di informazione e orientamento sulla mediazione civile e commerciale; vinta, per l’occasione, dall’Istituto Medi di Palermo. Eccellente il risultato ottenuto per via dell’adesione di 19 alunni che hanno partecipato attivamente e con entusiasmo al percorso informativo e didattico.

I.I.S.E. di Palermo

I.I.S.E. di Palermo
“Simulazione setting mediazione in classe”

“Quello del coinvolgimento del canale scolastico potrebbe rivelarsi uno straordinario conduttore per diffondere la cultura conciliativa in Italia, ha dichiarato Giuseppe Messina, Ambasciatore dell’Unione europea dei mediatori (UEM), i discendi hanno apprezzato i temi oggetto della giornata informativa, partecipando attivamente e in maniera propositiva. La diffusione della cultura del dialogo – sottolinea Messina –  trova nel territorio e nell’ambiente scolastico le fondamenta di un processo di vero cambiamento”.

“L’aspetto che più ha colpito, conclude il rappresentante del UEM,  è stato proprio il livello di attenzione prestato da tutti i discendi e la manifestata voglia di sentirsi, seppure per qualche minuto, protagonisti del ruolo, cosa che è avvenuta in coda alla seconda giornata informativa,  dove un gruppo di allievi si sono cimentati in un procedimento di mediazione inventandosi la controversia e gestendola in toto, ovviamente con supporto e la nostra guida”.

dott. Giuseppe Messina
Ambasciatore dell’Unione Europea dei Mediatori
Fondatore Associazione “Medea”

Be Sociable, Share!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *